Fondazione Rotary Svizzera
Benvenuto nel Rotary Club Fondazione Rotary Svizzera

Fondazione Rotary Svizzera (FRS)

Dona a progetti e programmi rotariani che diventano più attraenti!

RSS: Riconosciuta come organizzazione di pubblica utilitÀ, Donazioni deducibile dalle tasse.

La Fondazione Rotary Svizzera di beneficenza del Distretto Rotary 1980 (in breve: Fondazione Rotary Svizzera) permette di far valere fiscalmente le donazioni: donare diventa ancora più attraente:

  • La FRS è una’organizzazione sorvegliata e controllata dall’Autorità federale di vigilanza sulle fondazioni.
  • La pubblica utilità e il conseguente diritto alla deducibilità delle donazioni dalle tasse sono riconosciuti
  • Tutti gli organi della Fondazione lavorano a titolo onorario; il 100% delle donazioni va a progetti e programmi internazionali e nazionali del Rotary e della Rotary-Foundation.
  • Rotariane e dei Rotariani svizzeri-liechtenstein sono a disposizione come interlocutori delle autorità, donatrici e donatori, così come pure i beneficiari delle donazioni.

La Fondazione Rotary Svizzera completa le casse e le fondazioni di beneficenza dei Rotary Club.

Scopo della Fondazione Rotary svizzera

Lo scopo della Fondazione è di sostenere le attività riconosciute di pubblica utilità del Rotary e di fornire così un contributo alla comprensione reciproca tra i popoli, per la buona volontà e la pace.

Esso fornisce sostegno finanziario per

  • i diversi Funds della Fondazione del Rotary International e i progetti nelle ben note aree di intervento
  • programmi di pubblica utilità della Rotary-Foundation quali PolioPlus, Centri della pace del Rotary, ecc .
  • i progetti del Rotary Svizzera e Liechtenstein, Rotaract, Gruppi d’azione rotariana (ad es. RFPD) e di altre organizzazioni del Rotary.
principi

La Fondazione osserva i seguenti principi:

  • trasparenza ed efficienza
  • assegnazione dei contributi con criteri chiari, sulla base degli obiettivi e dei requisiti di sostenibilità della Rotary-Foundation.
  • considerazione della volontà delle donatrici e dei donatori nel quadro dello scopo della Fondazione

 

 


Prossime manifestazioni

altri »